Ispirata all’arte e alla natura, la nuova linea Burton Autunno/Inverno 2016 racconta di una varietà di colori e stampe che dal 1977 rappresentano il lifestyle del brand. Che siano gli hardgoods (tavole, scarponi e attacchi) o le linee outerwear, entrambi tecnicamente evoluti, oppure le stampe e i motivi della linea apparel, oppure ancora collaborazioni (come quella di L.A.M.B. con Gwen Stefani per la collezione donna, oppure UNDEFEATED x Alpha Industries per la linea uomo), l’autenticità e l’innovazione sono sempre gli elementi chiave del marchio. Ciò che distingue Burton è che non segue i trend, ma li determina.

La Collezione Abbigliamento di Burton, che prende il nome di Apparel, è un mix di lifestyle e innovazione tecnica, tra tradizione e futuro. I temi presenti sui capi vanno dal ghiacciaio al fogliame, fino alla stampa denison camo, che sembra quasi dipinta a mano. Non solo design; sono state aggiunte infatti anche tante nuove caratteristiche tecniche, come i tessuti resistenti al vento e al maltempo. Tanti capi sono altamente adattabili, come la Logan Jacket da donna che è reversibile, adatto a qualsiasi situazione. Il colletto della Logan Jacket contiene un cappuccio che scalda, il che dimostra la perfetta combinazione tra stile e funzionalità.

Tutti gli stili per donna e uomo sono disponibili in tre fit: slim, regular e relaxed.

Per quanto riguarda la collezione borse invece troviamo borsoni, zaini e portatavole. In aereo, in macchina o in treno, la vasta gamma burton offre tutte le soluzioni da viaggio, in particolare, gli angoli doppiamente resistenti della linea Wheelie così come le patch robuste e ricamate, fanno intuire la durevolezza della linea con un forte richiamo al passato.

I tanti dettagli e le intelligenti soluzioni come la maniglia doppia oppure le quasi indistruttibili ruote della linea Wheelie esprimono grande attenzione all’innivazione da parte del brand. Le stampe più importanti delle collezioni sono le comparse artistiche sulla stampa Denison Camo, l’ingannevole realistica Knit Print o la prospettiva aerea della Satellite Print, la Geo Print e la Apache Print con il suo look etnico così come come la Indigo Print in stile hippie.

Burton è noto soprattutto nel settore dello snowboard; la collezione Outerwear di quest’anno e molto stilosa e introduce diverse tecnologie in grado di tenere i rider al caldo e all’asciutto sempre. Grande novità è la The White Collection ispirata e disegnata da Shaun White, leggenda dello snowboard e da sempre rider del team Burton.

La filosofia di Burton è sempre stata quella di alimentare la crescita dello snowboard a livello internazionale attraverso le sue linee di prodotti rivoluzionari, il suo team composto dai migliori rider.

Divertirsi sempre è il motto costantemente perseguito da Burton ed è proprio da questa premessa che nasce  Da qui la Collezione Hardgoods di capi ispirati ai primi tempi del marchio, come la famosa tavola Fish con la sua coda di rondine, che fa battere più velocemente i cuori di tutti gli appassionati della neve fresca. Da sempre le grafiche delle tavole Burton sono state l’espressione del modo di intendere la vita degli snowboarder e uno dei pezzi forti di questa linea è sicuramente il design delle tavole della Family Tree, sviluppato dal famoso shaper giapponese di tavole da surf Takuya “Tappy” Yoshikawa.