Dieci mesi a Conte, assolti Bonucci e Pepe

Il procuratore ha emesse le sentenze di primo grado per il filone del calcio scommesse, come si preannunciava da alcuni giorni il tecnico della Juventus Antonio Conte è stato squalificato per dieci mesi e il suo collaboratore per otto con l’accusa di omessa denuncia per i fatti accaduti quando i due sedevano sulla panchina del Bari.
In casa bianconera sono anche giunte buone notizie, Simone Pepe e Leonardo Bonucci sono stati prosciolti e potranno far parte della spedizione bianconera a Pechino per la SuperCoppa Italiana contro il Napoli questa sera.
prosciolto anche Marco DiVaio, il giocatore ex rossoblu anche lui indagato è stato scagionato e ora è volato in Canada dove giocherà le prossime stagioni, l’Udinese calcio è uscita indenne dalle indagini, male invece il Lecce a causa del coinvolgimento del presidente Semeraro, la società salentina è stata retrocessa in Lega Pro come del resto anche il grosseto.
Il giocatore Portanova è stato squalificato per sei mesi, ora di attendono gli sviluppi della procura di Bari e Napoli che seguono anche il filone penale oltre a quello sportivo.