Domani sera verranno composti i calendari di Serie A

L’attesa è finita, domani sera verranno stilati i calendari per la prossima stagione la novità principale è la mancanza di teste di serie.
I paletti rispetto alla passata stagione sono cambiati, come detto non ci saranno teste di serie ma saranno anche scongiurati i derby in turni infrasetimanali, sempre per quanto riguarda le stracitadine non saranno possibili disputarle alla prima o all’ultima giornata, non sarà possibile un incrontro tra due squdre che si sono affrontate nella stessa giornata nelle due passate stagioni.
Uno sguardo è stato dato anche all’europa, le squadre impegnate in Champions League non potranno sfidare i club impegnati in Europa League a cavallo di incontri europei, inoltre non potrà accadere più di due volte a girone che una società disputi due gare consecutive in casa o in trasferta.
Le squadre sono tutte impegnate nei ritiri estivi ma domani sera ci saranno diregenti di rappresentaza nella sala congressi adibita per lo svolgimento delle operazioni, gli occhi sono tutti puntati allo schermo per capire chi saranno i primi ostacoli della nuova stagione e dopo anni di lotta saranno finalmente evitate le polemiche per gli scontri diretti in prossimità degli impegni europei.