I lavoratori dipendenti che possono godere delle ferie retribuite, potrebbero godere di un bel periodo di stop lavorativo nel corso del 2017. Guardando il calendario del prossimo anno ormai alle porte, infatti, chi ha ferie da sfruttare al momento giusto potrebbe beneficiare di un periodo di riposo di diciassette giorni consecutivi chiedendo otto giorni di ferie in un dato periodo dell’anno.

E quale sarebbe il momento migliore, nel corso del 2017, per chiedere otto giorni di ferie e per beneficiare, di conseguenza, di diciassette giorni di riposo? Da venerdì 14 aprile a lunedì 2 maggio, periodo di tempo in cui vi saranno solo otto giorni lavorativi. Il perché di questi pochi giorni lavorativi è dovuto al fatto che proprio in quel periodo si accumula una serie di festività (domeniche comprese, ovviamente) come Pasqua, Pasquetta, la Festa della Liberazione e la Festa dei Lavoratori.

E se il tempo meteorologico aiuterà, unire tutte queste festività in una lunga sosta di ben diciassette giorni potrebbe anche voler dire potersi concedere un bel periodo di ferie per iniziare a godersi il mare nelle zone più calde del Paese o per programmare un anticipo di vacanze estive da qualche parte nel mondo. I giorni lavorativi in cui prendere ferie sono, nel dettaglio: 18, 19, 20, 21, 24, 26, 27 e 28 aprile.