“Access Class” è la regata riservata a velisti con disabilità motorie che si inserisce nel progetto “Uguali nella diversità” voluto e promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione (Miur) e da Federvela.

Le regate si terranno dal 5 all’8 luglio lungo le rive del Lagio di Garda.

Al progetto parteciperanno anche “Eos la vela per tutti” di Verona, “Hyak Onlus” del Cps di Salò, “Achè” di Trento, la Fondazione ASM di BResca e l’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda.

Non mancheranno anche altre realtà come appunto quella di “Uguale nella diversità”.

Il Campionato Italiano Acces Class 2012 ha ottenuto il patrocinio della Presidenza della Provincia di Brescia e come partner ha la Fondazione ASM del gruppo A2A, Croce Rossa, il Consorzio Riviera dei Limoni e dei Castelli.

Parteciperà anche Sku 18, doppio Paralimpiadi, che quest’anno parteciperà anche alle Paralimpiadi di Londra 2012.

Ci saranno anche Marco Gualandris e Marta Zanetti e, a questo proposito, il CV Gargano fa sapere che “la presenza di Gualandris-Zanetti ci fa molto piacere perché questo equipaggio è nato proprio qui, lo scorso anno, in occasione del Campionato Europeo, quando chiuse al secondo posto. Il doppio azzurro è poi allenato dal tecnico gargnanese Giulio Comboni”.