Jedi è un cane Labrador che è molto più di un fedele amico a quattro zampe per Luke, un bambino di sette anni a cui è stato diagnostico il diabete di tipo 1 sin dall’età di cinque. Grazie alla presenza di Jedi, Luke può vivere un’esistenza un po’ più normale di quello che la patologia di cui soffre gli consentirebbe perché il Labrador che è sempre al suo fianco è stato addestrato proprio per aiutare le persone affette da diabete.

Grazie al suo fiuto, Jedi è in grado di capire quando il livello di zuccheri nel sangue di Luke cala o si alza troppo ed è quindi necessario intervenire. Luke ha infatti bisogno di essere monitorato con costanza e il suo amico Labrador lo aiuta proprio in questo. La mamma del bambino ha raccontato che l’amico a quattro zampe si è rivelato davvero prezioso una notte: il livello di zuccheri nel sangue del figlio era sceso a livelli bassissimi, Jedi se n’è accorto ed è andato immediatamente a svegliare la donna, per avvisarla del pericolo di vita che Luke stava correndo.

La donna ha inoltre raccontato che il Labrador tende ad avvertire circa sette o otto volte al giorno e che viene spronato a farlo perché sa di ricevere poi cibo e giochi. Il cane, oltre ad aiutare Luke e la sua famiglia a controllare il livello di zuccheri nel sangue del bambino, rappresenta anche un grande conforto per il piccolo: la sua vita non è stata facile e non lo sarà neppure nel futuro, a causa del diabete, e Jedi, grazie alla sua presenza, gli rende tutto molto più facile da accettare.