È rimasto isolato per molto tempo, probabilmente abbandonato dai suoi proprietari. E, così, ha trovato in un secchiello di metallo l’unico suo compagno di vita, tanto da non volersene più separare. È la commovente storia di Slim, un cane mix Pit Bull abbandonato e preso in custodia dall’Ashland County Dog Shelter dell’Ohio, un quadrupede ora in cerca di una nuova famiglia adottiva.

Il cane è stato abbandonato in una casa disabitata, dove pare sia rimasto da solo per moltissimo tempo. Nonostante da oltre un anno abbia trovato ristoro in un rifugio, Slim non vuole però separarsi dal suo secchio di metallo, unico oggetto che l’ha aiutato a combattere la solitudine durante il randagismo. L’esemplare, di circa quattro anni d’età, non ha ancora trovato un’amorevole famiglia nonostante le migliaia di condivisioni su Reddit e su social network quali Facebook e Twitter, forse per via della cattiva fama della sua razza. Per sconfessare le ingiuste credenze sul conto dei Pit Bull, il cane presenta un carattere timido ma giocherellone, molta energia e piena capacità di convivenza con l’uomo. L’unica necessità è un’attenzione alla sua alimentazione, per via di alcune intolleranze.

https://twitter.com/world_newshound/status/658980716424790020

Fonte: Metro