A Motta Sant’Anastasia, nel catanese, un cane rimane incastrato tra i rovi di una parete lavica impraticabile. Un “supplizio”, un dolore durato poco tempo grazie all’intervento tempestivo dei vigili del fuoco del capoluogo etneo che hanno dovuto utilizzare un elicottero Drago 68 del “Nucleo Elicotteri dei Vigili del Fuoco” per poterlo trarre in salvo.

Cane incastrato tra i rovi, per liberarlo utilizzato un elicottero

Il cane è stato liberato dai rovi e, giunto a terra, è stata coccolato dai vigili del fuoco presenti. Infine è stato riaffidato ai suoi padroni.