Non ha saputo resistere al suo istinto materno, tanto da fuggire dalla sua gabbia per raggiungere un gruppo di piccoli cuccioli. È quel che accade in Canada, dove una cagnolina ha superato le reti di un centro d’accudimento per raggiungere alcuni piccoli ospitati nella stessa struttura.

Il tutto è successo qualche giorno fa presso il Barkers Pet Motel and Grooming di Alberta, una struttura dedita alla toelettatura e alla pensione momentanea per cani, nonché alla cura di qualche esemplare randagio. Maggie, una cagnolina di mix Border Collie, è stata accompagnata al centro dai proprietari, pronti a riprenderli la mattina successiva. Da qualche tempo l’esemplare, divenuta mamma, ha dovuto salutare i suoi cuccioli, poiché tutti felicemente adottati. L’istinto materno è però rimasto e, trovata una via di fuga dalla sua gabbia, ha raggiunto un gruppo di piccoli randagi, consegnati alla struttura dall’Animal Rescue Crew Society della stessa città. Sopraggiunta la responsabile, dopo aver notato le simpatiche scorribande della cagnolina, è stata aperta la gabbia dei cuccioli e Maggie si è quindi accovacciata di fianco a loro, proteggendoli. Come già anticipato, il giorno dopo l’animale si è ricongiunto con i proprietari, mentre i piccoli saranno presto consegnati a nuove famiglie, desiderosi di adottarli.

Fonte: UPI