Ultimo giorno utile per pagare il canone Rai, una tassa che va pagata “qualunque cosa tu faccia con la tua televisione”, come dice la pubblicità che dall’inizio dell’anno ci ricorda la scadenza con una regolarità angosciante. Avvisi che vengono emessi ormai da due mesi anche dai conduttori durante i telegiornali della televisione di Stato. Oggi scade il termine per pagare quanto dovuto con una piccola sovrattassa. Chi rimanda ancora incorrerà in ulteriori sanzioni.

L’abbonamento, o tassa di possesso del televisore, va pagata se in famiglia è presente almeno un apparecchio televisivo. La quota di quest’anno era di euro 113,50, che andavano pagate entro il 31 gennaio 2013. Chi paga oggi dovrà aggiungere una piccola sovrattassa, la mora dovuta per il ritardo del pagamento. Negli scorsi giorni sono state esentate le popolazioni dell’Emilia Romagna rimaste senza casa dopo il terribile terremoto del maggio scorso.

E’ possibile pagare (in contanti) presso le tabaccherie del network Lottomatica Servizi, al telefono con carta di credito telefonando al servizio TAXTEL di Equitalia Nord, numero verde 800.191.191 da rete fissa o 0039 0264161701 da cellulare o dall’estero. Oppure utilizzando il proprio tablet (su cui andrà scaricata l’applicazione specifica) o tramite il conto on line. Per le modalità di pagamento si può consultare il sito www.abbonamenti.rai.it, Televideo alla pag. 380, oppure telefonare al n. 199.123.000. (foto by Infophoto)