L’autunno sarà la stagione delle rivoluzioni in casa Marvel: la casa editrice americana stupisce il pubblico annunciando due grandi novità nel mondo dei fumetti:

Il primo colpo di scena riguarda Thor, che nella serie che verrà pubblicata a partire da ottobre sarà una donna. La Marvel Comics l’ha annunciato durante una puntata della trasmissione, non a caso a conduzione esclusivamente femminile, “The View”, presentando ai telespettatori la nuova protagonista della famosa serie a fumetti scritta da Jason Aaron e disegnata da Russell Dauterman (guarda il film del film Thor).

“Non sarà più il classico eroe maschile la persona capace di impugnare l’iconico martello Mjöllnir. Un nuovo eroe femminile emergerà meritando il nome di Thor”. Lo dice la Marvel Comics in un comunicato, che diffonde anche la prima immagine della nuova eroina. Il nuovo Thor continua l’orgogliosa tradizione Marvel di personaggi femminili forti come Capitan MarvelTempestaVedova Nera e altri (scopri l’app per i fumetti).

Ma quella di Thor non è l’unica novità in casa Marvel: il nuovo Capitan America sarà  infatti di colore. Ad interpretare il famoso eroe sarà Samuel Wilson (Falcon), prendendo così il posto del biondo amico e alleato Steve Rogers (ecco le recensioni del fil Capitan America).

Ciò che accadrà nei prossimi mesi è la conseguenza di quanto incominciato nel numero 21 del fumetto, in cui Capitan America combatte corpo a corpo col cattivissimo Iron Nail, viene sconfitto e privato del siero che lo mantiene giovane e forte.