Brand che vai, testimonial che trovi.

Da sempre le diverse maison legano la loro anima al volto delle top model del momento.

La scelta però non è mai casuale. Vedi Roberto Cavalli, che per la sua linea Just Cavalli sceglie Georgia May Jagger. O ancora Dolce & Gabbana, innamorati di donne vere e femminili come Bianca Balti e Monica Bellucci.

Anche per Burberry scegliere non deve essere stato poi così difficile.

Chi, se non Cara Delevingne poteva infatti divenire portabandiera della maison britannica?

Classe 1992, la giovane top model ha il sangue londinese che le scorre nelle vene. E, con il suo stile very british riletto in chiave contemporanea, non poteva che far breccia nel cuore di Cristhopher Bailey.

Dopo aver calcato le passerelle per tanti e importanti brand, da Oscar de la Renta a Chanel, è divenuta uno dei volti della linea Burberry Beauty.

Con già all’attivo la campagna della passata ss 2012 firmata Mario Testino, Cara Delevingne non manca una sfilata on un party targato Burberry.

Un amore che sembra non poter avere fine. Sempre che il cinema non la faccia sua.

Che la piccola parte in  Anna Karenina non sia solo la prova generale per il lancio sul grande schermo?