L’11 agosto del 1933 apriva ufficialmente il carcere sull’isola di Alcatraz.

Il carcere più famoso, sono più di una decina i film ispirati o ambientati alla prigione, è situato su un’isola nella baia di San Francisco da dove era praticamente impossibile fuggire. Nei 29 anni del suo funzionamento si contano 14 tentativi di evasione da parte di 36 detenuti, la prima nel 1937 mentre l’ultima nel 1962 e fu messa  in atto da Frank Morris e i fratelli John e Clarence Anglin. Senza dubbio la fuga più nota dato che ispirò il celebre film “Fuga da Alcatraz” di Clint Esatwood e della sorte degli evasi non si seppe più nulla.

Situata in una posizione strategica dal punto di vista militare a difesa della baia, l’isola di Alcatraz diventa una prigione militare nel 1933, poi nell’estate del 1934 si trasforma in un carcere federale di massima sicurezza.

Il detenuto veniva mandato ad Alcatraz solo se estremamente pericoloso o aveva già tentato la fuga da altre prigioni. I prigionieri venivano trattati molto duramente, il carcere di Alcatraz era noto per l’estrema rigidità. Le celle erano singole e molto piccole, se il prigioniero si comportava male le guardie lo mandavano per punizione in isolamento, al freddo e al buio.

Il 2 maggio 1946 vi fu la famosa Battaglia di Alcatraz, un tentativo di fuga finita in una rivolta e terminata due giorni dopo con la morte di tre prigionieri autori della fuga/rivolta e di due guardie. Gli autori della rivolta Bernard Coy, Marvin Hubbard, Joe Cretzer furono uccisi durante la rivolta mentre gli altri tre Sam Shockley, Miran Thompson e Clarence Carnes sopravvissero. I prigionieri non vedendo più via di scampo intrapresero una sanguinosa lotta contro le guardie carcerarie, le quali furono assistite da alcune unità della Polizia di San Francisco, della Guardia costiera, dell’Aeronautica militare e del corpo dei Marines. L’uccisione di due guardie prese in ostaggio provocò la reazione di tutta la prigione che si scatenò sulle forze dell’ordine per avere la meglio. Dei tre prigionieri sopravvissuti solo Carnes fu risparmiato, Shockley e Thompson furono condotti a San Quentin per essere giustiziati in camere a gas il 3 dicembre 1948.

Altri soprannomi che si riferiscono ad Alcatraz sono: “The Bastion” (La fortezza), e “The Rock(La Roccia).

La struttura a causa dei costi di gestione fu chiusa nel 21 marzo 1963. Oggi il carcere di Alcatraz è disponibile per le visite turistiche guidate.

photo credit: *~Dawn~* via photopin cc