Lui è Ruggero Freddi, meglio conosciuto come Carlo Masi, attore hard e icona gay, che terrà un ciclo di lezioni di Analisi 1 a Ingegneria clinica all’Università La Sapienza di Roma. Una notizia che ha fatto il giro d’Italia e che racconta la storia di un uomo il quale, dopo essersi laureato con lode in Ingegneria informatica, ha praticato diversi lavori: dal modello al personal trainer, dallo spogliarellista al porno attore gay. La sua carriera è cominciata nel 2004 quando Freddi aveva 28 anni; nel 2003 ha vestito i panni di Carlo Masi e adesso è diventato il prof Ruggero Freddi. 

L’ex pornodivo gay si è laureato per la seconda volta

Il “salto”, da pornodivo gay a professore, si deve anzitutto alla sua seconda laurea, stavolta in Matematica, seguita da una borsa di studio e infine dal dottorato in Analisi matematica che gli ha consentito di ottenere una cattedra alla Sapienza di Roma. Onore al merito, un ruolo prestigioso che sta già facendo discutere.

“Finito ora di preparare la lezione di domani. Sono stanco morto” scrive su Facebook per poi rincarare la dose con altri post e foto in cui l’ex pornodivo gay ironizza sul “suo ingresso alla seconda lezione di oggi”. Insomma, un prof che non passerà di certo inosservato.