Abito e cravatta neri spezzati dalla camicia bianca.

A venirvi in mente possono essere i Blues Brothers o le Iene.

Ecco, lasciate stare John Belushi e soci perché stiamo parlando proprio della squadra capitanata da Teo Mammucari.

Se infatti Ilary Blasi stupisce ad ogni puntata con abiti sempre diversi, il suo compagno di avventura si presenta rigorosamente in completo.

Tailor made, ovviamente.

A metterci la firma ci pensa il designer torinese Carlo Pignatelli che, riprendendo le fila della collezione appena presentata per il prossimo inverno, si trova a proprio agio nel confezionare abiti dalla classe indiscussa.

Eleganza essenziale, ma d’impatto: questo è infatti il diktat dello stilista, che si muove lungo il contrasto cromatico black&white.

D’altra parte è proprio questo il look, dall’immagine forte e riconoscibile, che è diventato biglietto da visita dei mattatori della televisione italiana.

Aggiungere altro è praticamente superfluo, perché linee così pulite e contasti cromatici così naturali non possono che rendere praticamente perfetto questo abito iconico.

Una collaborazione, quella tra Carlo Pignatelli e le Iene, capace di rinnovarsi rimanendo immutata in termini di eleganza: per la serie “squadra che vince non si cambia”.