Un cartello shock è apparso in un condominio di Vicenza e in diverse altre vie della città: “Abbiamo visto zingari girare per le strade e guardare dentro le finestre per rubare in casa. Sparate a vista che poi arriviamo!!” questo quello che c’era scritto.

La segnalazione è stata fatta da uno dei condomini del palazzo che ha scattato la foto e l’ha segnalata alla redazione di “VicenzaToday.it”.

Come si legge sul sito, il foglietto, stampato in un foglio A4 e staccato con del nastro adesivo nero, è apparso in una palazzina in via Saudino, in zona Santa Bertilla.

Si pensa possa essere una bravata di cattivo gusto ma di recente il clima nei confronti dei nomadi che vivono in zona è in constante tensione, soprattutto a seguito della tanto discussa rapina in gioielleria dove un benzinaio ha sparato e ucciso un rapinatore sinti, dove si sono scatenati i commenti razzisti nei confronti dei nomadi.