Gianroberto Casaleggio è ricoverato da sabato al Policlinico di Milano per rimuovere un edema cerebrale. Non si sa molto perché la riservatezza è molto stretta.

L’ideologo del Movimento 5 stelle ha ricevuto moltissimi messaggi di pronta guarigione, da Beppe Grillo “il mio amico Gianroberto ha la pelle dura!” dai deputati e senatori M5S a semplici cittadini. Anche il premier Matteo Renzi, tra i primi, ha voluto esprimere vicinanza con un tweet, “Un sincero in bocca al lupo a Roberto Casaleggio. Davvero, di cuore. Lo aspettiamo in forma per tornare a essere… in disaccordo con lui!”.

Messaggio che ha avuto una risposta quasi immediata, “Ringrazio sinceramente Matteo Renzi per il suo tweet di augurio e contraccambio l”in bocca al lupo’. Ne avrà più bisogno lui per il 25 maggio. Grazie anche a tutti coloro che oggi mi hanno dedicato un pensiero”, ha scritto Casaleggio sul blog di Grillo.

Sul fronte medico l’operazione è riuscita perfettamente e il cofondatore del M5S dovrebbe tornare a casa tra quattro giorni.