Non è ancora nulla di certo, ma sembrerebbe ictus

Ancora nulla di ufficiale per quanto riguarda il malore di Antonio Cassano, ma voci di corridoio sembrerebbero indicare come causa un ictus ischemico transitorio.
Il giocatore pugliese al ritorno dalla vittorioso trasferta di campionato contro la Roma una volta giunto a Malpensa ha riscontrato difficoltà nel movimento e nella comunicazione verbale, trasportato d’urgenza al policlinico di Milano è stato sottoposto ai primi esami strumentali.
Antonio Cassano è ancora ricoverato nella struttura milanese che non ha ancora rilascitato nessun bollettino medico ufficiale, la società Milan assicura che il giocatore è in netto miglioramento.