Ha commosso i social network con un semplice, ma importante, atto di gentilezza. E la sua storia è diventata immediatamente virale, pronta a dimostrare come basti davvero poco per rendere la giornata del prossimo migliore. È quanto è accaduto in un fast food in Cina, dove un giovane cassiere ha deciso di aiutare un cliente disabile, impossibilitato a nutrirsi autonomamente.

Il tutto sembra essere successo lo scorso 9 marzo, presso un McDonald’s di Chaozhou, nei pressi di PingTung. Una cliente del locale, Li Ting, ha ripreso un giovane cassiere seduto al tavolo con una persona disabile, impossibilitata a gustare autonomamente hamburger e patatine. Con molta pazienza e gentilezza, di conseguenza, il giovane impiegato del fast food ha prestato il proprio aiuto, scaldando i cuori di tutti i presenti. Il cassiere, conosciuto solamente con il nome di He, pare sia uno studente universitario di 19 anni, il quale si paga gli studi lavorando di tanto in tanto presso il fast food. La divisione locale della catena alimentare, almeno stando a quanto riportato dalla testata Metro, sembra essere pronta a ricompensare lo studente con un premio, per la sua devozione e l’altruismo. L’immagine, resa disponibile sui social network, ha in poche ore collezionato oltre 30.000 “mi piace”, quindi un gran numero di condivisioni sia su Twitter che su Facebook.

Fonte: Metro