Ancora una volta la Catalogna scende in piazza. Stavolta a manifestare saranno gli unionisti che sfileranno per le vie di Barcellona. Tra gli interventi previsti c’è anche quello del Premio Nobel per la Letteratura Mario Varga Llosa che ha definito, senza mezzi termini, il referendum catalano “un golpe politico”. Presente anche l’ex presidente dell’Europarlamento, il socialista Josep Borrell.

Una manifestazione che è stata convocata dall’Assemblea Nacional Catalana e chiesta a gran voce dalla società civile che, stando alle prime indiscrezioni, accorrerà numerosa in piazza. Si parte da Placa Urquinaona. A partecipare persino i rappresentanti catalani del Pp di Mariano Rajoy e dei centristi di Ciudadanos.