I sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Catania in queste ore stanno ricercando una persona dispersa in mare nella zona costiera antistante il lungomare di Stazzo in zona Acireale, nel catanese. Le ricerche sono iniziate nella tarda serata del 28 dicembre, quando l’uomo non è più rientrato nella sua casa, e risultano abbastanza difficili date le condizioni avverse del mare.

Catania, si cerca un uomo di 64 anni

I soccorritori cercano un uomo di 64 anni che, stando a quanto riferito, in muta da sommozzatore, si è immerso nelle acque; da quel momento ha fatto perdere le tracce di sé. Le ricerche sono tutt’ora in corso e continueranno fino al ritrovamento del disperso, precisano i vigili del fuoco di Catania.

Catania, dispersi anche due pescatori

La Capitaneria di Porto, invece, sta cercando da giorni – quasi una settimana – due ragazzi che, salendo a bordo di un motoscafo di 5 metri, erano usciti per una battuta di pesca. Dalla mezzanotte di venerdì nessun contatto né avvistamento né richiesta di aiuto. I due sembrano essere scomparsi nel nulla nonostante le ricerche avviate da Messina a Siracusa.

Molto stimati in paese, amavano la pesca ed erano esperti del mare. La famiglia ha chiesto la massima collaborazione dei pescatori del luogo.