Causa un blackout urtando con la sua auto un palo dell’alta tensione, lasciando senza elettricità circa 4.000 persone nei pressi dell’incidente. Succede nelle vicinanze di Seattle, dove una donna di 24 anni è stata rinvenuta completamente nuda nella vettura, forse in stato d’ebbrezza.

Il tutto sarebbe accaduto qualche giorno fa, quando circa 4.000 persone hanno subito il distacco momentaneo della fornitura elettrica in piena notte. Secondo quanto riportato dalle autorità locali, a generare il disservizio lo scontro di un’auto contro un palo dell’alta tensione: alla guida una giovane nuda, forse in preda ai fumi dell’alcol, fortunatamente sopravvissuta all’incidente con la sola conseguenza di ferite minori. Giunti i soccorsi, i cavi elettrici sono stati messi in sicurezza e la ragazza condotta all’Harbourview Medical Centre dove, oltre alle cure del caso, è stato prelevato un campione di sangue per confermare o smentire l’eventuale ingestione di alcolici. Qualora il test fosse positivo, la donna potrebbe essere accusata di guida in stato d’ebbrezza. Al momento, pare non sia ancora dato sapere perché si trovasse senza abiti al volante.

Fonti: Inquisitr, Daily Star