Succede a Salerno dove un cavallo è stato lasciato legato ad un albero senza acqua né cibo: l’animale è morto, dopo una lenta agonia, ad Agropoli, nel Salernitano, nei pressi di un liceo scientifico, in via Frasso Telesino. A segnalare la presenza del cavallo – ancora agonizzante – alcuni giovani che hanno richiesto l’intervento dei veterinari dell’Asl che, però, non sono riusciti a salvarlo. Per il povero cavallo non c’è stato niente da fare. Intanto sono già in corso le indagini per risalire all’identità del proprietario del cavallo che l’ha lasciato morire di stenti, agonizzante.

Cavallo morto agonizzante

Sul posto sono immediatamente intervenuti vigili del fuoco, veterinari dell’Asp e anche gli uomini della Polizia locale. Il cavallo, deceduto perché lasciato senza acqua né cibo, era stato legato ad un albero con una corda cortissima. Una fine atroce per l’animale che è stato notato da alcuni giovani i quali hanno immediatamente dato all’allarme.

Cavallo morto, indagini in corso

Non è la prima volta che accade un episodio simile nella cittadina del Cilento: alcuni mesi fa un altro cavallo era già morto legato ad un albero. Proprio lo scorso anno, tra l’altro, un blitz dei Carabinieri ha portato alla confisca di una quarantina tra cavalli e puledri.