Un uomo è stato arrestato dalla polizia inglese per aver cercato di vendere un neonato. L’episodio è avvenuto a Deansgate, una delle strade più trafficate del centro di Manchester. Gli investigatori hanno effettuato una prima ricostruzione dell’accaduto, grazie alle informazioni fornite dai testimoni che hanno assistito al tentativo di vendita del neonato da parte dell’uomo.

L’episodio sarebbe avvenuto domenica 12 luglio, nel corso del pomeriggio, intorno alle 14:30. L’uomo si sarebbe avvicinato a un passante, offrendosi di vendergli il neonato per mille sterline e avrebbe poi proseguito lungo tutta la strada continuando a urlare diretto alla folla: “Chi vuole comprare un bambino?”. La Polizia ha diffuso la foto dell’uomo, immortalato mentre entra in un centro scommesse di Manchester, trascinandosi dietro il passeggino con dentro il neonato.

Dopo la segnalazione del fallito tentativo di vendere il neonato, la polizia è riuscita in breve tempo a identificare e a fermare l’uomo, impegnando nelle ricerche decine di poliziotti. Gli agenti hanno scoperto che nella carrozzina si trovava una bimba di appena 3 mesi. Le autorità britanniche si sono immediatamente accertate delle condizioni di salute della piccola. La neonata non è in pericolo ed è stata portata al sicuro. L’uomo è stato invece condotto dalla polizia al commissariato per essere interrogato.

La polizia ha voluto ringraziare tutti i testimoni del reato che hanno collaborato all’identificazione dell’uomo, portando al suo rapido arresto. Gli agenti hanno ringraziato anche la stampa locale che ha diffuso su tutti i canali social l’appello per l’individuazione dell’uomo.

Vendita di un neonato in strada: per la Polizia è un caso anomalo

L’uomo arrestato per aver cercato di vendere la neonata è un 28enne. Non si sa ancora cosa lo abbia spinto a vendere la bambina. Secondo il sergente David Henshall, si tratta di un caso anomalo:

Questo episodio è inusuale. Stiamo cercando di chiarire le circostanze della situazione, ma la cosa più importante è che il neonato ora stia bene.

L’uomo dovrà rispondere di abbandono di minore.