Per tutta la giornata odierna si è abbattuta la bufera attorno ad un annuncio di lavoro per la ricerca di un ingegnere civile, pubblicato dal gruppo Dimensione S.p.A. di Grugliasco (provincia di Torino). Nelle foto dell’annuncio apparse in rete si legge: “Laurea magistrale a pieni voti in ingegneria civile, ottima conoscenza della lingua tedesca e buona della lingua inglese, gradita esperienza Erasmus, disponibilità a trasferte in Italia ed estero, contratto di 6 mesi, 600 euro netti al mese, ticket restaurant per ogni giorno lavorato, zona Grugliasco“.

annuncio lavoro ingegnere civile

Il compenso relativamente basso per la figura professionale richiesta ha fatto così esplodere le critiche e le proteste sui social. La bufera si è ovviamente abbattuta anche sul gruppo Dimensione S.p.A., che è poi dovuto intervenire con una rettifica per chiarire di che tipo di annuncio di lavoro si trattasse. La rettifica dell’azienda è disponibile a questo link.

Per chiarire, in sintesi, la posizione dell’azienda, in merito al putiferio che si è generato attorno al loro annuncio di lavoro, la stessa ha reso noto che l’annuncio incriminato era stato pubblicato per cercare un ingegnere civile a cui offrire un tirocinio pagato che avrebbe poi, eventualmente, portato all’assunzione del candidato. All’interno della rettifica di Dimensione S.p.A., l’azienda sottolinea alcuni punti a suo favore: il 93 per cento dei dipendenti, si legge, è assunto con contratto a tempo indeterminato mentre il tasso di conversione da stage ad assunzione sarebbe dell’85 per cento. Le polemiche sorte attorno all’annuncio diffuso online, secondo l’azienda, sarebbero quindi frutto di un equivoco che si sarebbe poi tramutato in un danno d’immagine per l’azienda stessa.