La Juventus torna in Champions League, ultima partita nel 2009

Questa sera la Juventus di Carrera, vista la squalifica di Antonio Conte, affronterà i detentori della Champions League sul terreno nemico, per i bianconeri la partita di questa sera sancisce il ritorno nella massima competizione dopo la gara persa in casa per quattro a uno contro il Bayern Monaco nel dicembre 2009.
Il capitano Gigi Buffon sprona i compagni e suona la carica per la partita di questa sera: “Arrivare in Champions da campioni d’Italia ci dà orgoglio e consapevolezza. Lo scudetto della passata stagione è stato epico. Ora vogliamo dimostrare di essere competitivi anche in Europa. Per la vittoria finale, ci sono tre o quattro squadre favorite, e poi c’è un gruppo dove metto anche la Juventus”.
Roberto Di Matteo dopo aver conquistato la vittoria della Champions League con i blues la pasasta stagione cercherà di ripetersi e in conferenza stampa ha cercato di tenere alta l’attenzione dei suoi ragazzi precisando che la voglia di vincere dei bianconeri dopo tanta astinenza non sarà da sottovalutare.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, David Luiz, Terry, A. Cole; Mikel, Lampard; Ramires, Mata, Hazard; Torres. All. Di Matteo
A disp: Turnbull, Azpilicueta, G. Cahill, Bertrand, Oscar, Moses, Sturridge

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Vucinic. All. Carrera
A disp: Storari, Lucio, Caceres, Giaccherini, Isla, Matri, Bendtner