Il Milan aguata il pareggio con Pato

Il Milan di Massimiliano Allegri non è riuscito a bissare la buona prestazione vista contro il Chievo Verona, i rossoneri soffrono il Malaga e riescono ad acciuffare il pareggio grazie ad un colpo di testa di Pato nella ripresa.
Il Milan non riesce a prendere in mano il pallino del gioco e gli avversari prendono il sopravvento e si spingono in avanti, la pressione degli attaccanti del Malaga porta al 40esimo Eliseu a tu per tu con Abbiati e di piatto destro non sbaglia, la difesa rossonera viene tagliata fuori con un passaggio filtrante ed il portiere non può nulla.
Nella ripresa la musica non cambia, e i rossoneri sono visibilmente in difficolta, le azioni da gol latitano ad arrivare e il giovane El Shaarawy non riesce ad esprimersi come fatto fino ad ora, Allegri cambia le carte in tavola e il giovane “Faraone” lascia il campo per Kevin Prince Boateng, al 28esimo della ripresa arriva la svolta, Constant dal fondo effettua un lungo cross sul secondo palo dove indisturbato c’è Pato che di testa deposita il pallone in rete, il brasiliano non aveva disputato fin qui una buona gara e il pubblico avrebbe preferito veder sostituito lui e non El Shaarawy.
il Milan non riesce a vincere e continua la crisi in Europa.