Questa sera la Juventus cercherà la priva vittoria europea in casa del Nordsjælland

Questa sera la Juventus volerà in casa del Nordsjælland per cercare la prima vittoria in campo Europeo, dopo la straordinaria vittoria contro il Napoli arriva all’incontro di Champions League con due pareggi nelle prime due giornate.
I bianconeri non vogliono prendere sotto gamba l’incontro e scenderanno in campo con la formazioni tipo per cercar di inbrigliare la squadra avversaria sin dai primi minuti, in conferenza stampa Marchisio non lascia interpretazioni alle sue parole: Dobbiamo vincere, è ora di smetterla di pareggiare: questa partita è decisiva per il nostro futuro. Dobbiamo cercare in tutti i modi la vittoria. I nostri avversari predicano un calcio propositivo, ma noi giocheremo come sempre per vincere. Chi arriva in Champions ha grandi qualità: qui non esistono partite facili. All’estero è tutto diverso rispetto all’Italia, il livello è più alto. Il campionato sta andando per noi alla grande, ma ora dobbiamo imporre il nostro gioco anche in Europa”.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Nordsjælland (4-2-3-1): Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Stokholm; Lorentzen, Christensen, John; Beckmann.
All.: Hjulmand.
A disp: Villadsen, Gundelach, Ticinovic, Petry, Laudrup, Christiansen, Nordstrand.
Juventus (3-5-2): Buffon; Lucio, Bonucci, Chiellini; Caceres, Pogba, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Vucinic, Giovinco.
All.: Alessio.
A disp.: Storari, Barzagli, Isla, Vidal, Bendtner, Matri, Quagliarella.