Josè Mourinho rimonta Mancini

La super sfida della prima giornata di Champions ha visto scendere in capo due ex allenatore dell’Inter uno difronte all’altro.
Josè Mourinho con il suo Real Madrid è riuscito a recuperare per ben due volte il vantaggio del Manchester City, la prima frazione di gioco si è conslusa a reti bianche nonostante varie occasioni da gol create da entrambe le squadre, i padroni di casa non stanno attraversando un buon momento di forma ma la sfida non può permettere errori.
Il Manchester City nella ripresa passa in vantaggio con un contropiede di Dzeko, il pareggio blancos non tarda ad arriva con uno splendido gol di Marcelo, la squadra di Roberto Mancini si riporta in vantaggio con un calcio di punizione calciato da Kolarov, il Real non si disunisce e arriva il gol del pareggio con Benzema abile a girarsi velocemente al limite dell’area di rigore e battere il portiere avversario sul primo palo.
Il gol che regala la vittoria in rimonta a Josè Mourinho e al suo Real Madrid lo sigla Cristiano Ronaldo a due minuti dallo scadere con un tiro centrale che beffa con la sua traiettoria i portiere avversario.