Udinese sprecona scende in Europa League

L’Udinese spreca la grande occasione di giocare nell’Europa che conta ovvero la Champions League, i ragazzi di Guidolin creano varie palle gol ma le sprecano malamente.
La partita è molto frenetica e le due squadre commettono molti errori anche nei passaggi più semplici, nell’unica azione manovrata nella prima frazione di gioco l’Udinese passa in vantaggio con un colpo di testa di Armero servito perfettamente da Basta.
L’Udinese ad inizio ripresa inizia ad arretrare il proprio baricentro e lo Sporting Braga inizia a prendere il predominio del gioco, dopo alcune straordinarie parate di Brkic che sembrano salvare il risultato i friulani subiscono il gol con un colpo di testa ravvicinato.
L’Udinese è sulle gambe e cerca di mantenere il pareggio fino ai calcio di rigore, dal dischetto per lo Sporting Braga non sbaglia nessuno, per i ragazzi di Guidolin è fatale l’errore di Maicosuel che si presenta sul dischetto da terzo giocatore, il neo acquisto ha tentato il cucchiaio che ha reso famoso Francesco Totti ma il portiere avversario è rimasto fermo ed ha bloccato facimente la conclusione.
Guidolin dopo la sconfitta voleva dimettersi non sentendosi all’altezza, il patron Pozzo ha deciso di tenerselo stretto, di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/7L_kPh2x9yU