Una dichiarazione d’amore a tutti gli effetti quella di Cheap Monday per Parigi.

In questi ultimi giorni infatti il brand svedese non solo ha inaugurato il primo monomarca nella capitale francese, ma ha anche presentato una capsule collection ispirata e dedicata alla città.
Una limited edition che vuole essere così occasione per festeggiare l’opening, ma che al tempo stesso svela l’amore di Cheap Monday per Parigi e per tutto ciò che questa rappresenta.

Se la capsule collection porta la firma indiscussa del brand, di cui non viene tradita l’anima, la limited edition vive così di tutti quei dettagli, quegli spunti e quegli scorci che da sempre rendono unica Parigi.
Su tutti la Monna Lisa, ripresa su stampe all-over per dare un volto ai capi della collezione.
Dalle giacche agli accessori, passando per gonne e pantaloni, l’intera linea ha così la Gioconda a fare da fil rouge.

Se è Parigi la musa ispiratrice della capsule collection in edizione limitata, Cheap Monday non rinuncia però al mood underground che da sempre contraddistingue il brand.
Lo stile rimane infatti sempre contemporaneo, al limite del grunge, con capi dalle studiate proporzioni e dai ricercati accostamenti.
D’altra parte, come per le ultime collezioni appena presentate, il tutto per Cheap Monday si gioca sempre su contrasti fra loro in perfetto equilibrio.