L’Inter cerca il riscatto dopo la brutta sconfitta contro il Siena

Dopo una bruciante sconfitta ogni calciatore non vede l’ora di rigiocare per riscattarsi, questo turno infrasettimanale cade a pennello per l’Inter di Stramaccioni.
I nerazzurri volano a Verona con un nuovo modulo, il tecnico ha deciso di scendere in campo con la difesa a tre con Ranocchia, Juan Jesus e il rientrante Chivu, per quest’ultimo è l’esordio stagionale dopo esser stato fermo ai box per infortunio, a centrocampo troveremo una muraglia di cinque uomini con Sneijder libero di svariare alle spalle della coppia di attacco formata da Cassano e Milito.
Il Chievo verona di Di Carlo non cambia assetto in campo e rimane fedele al suo 4-3-1-2 con Pellissier e Di Michele in attacco.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Dainelli, Cesar, Jokic; Vacek, L. Rigoni, Hetemaj; Théréau; Di Michele, Pellissier. Allenatore: Di Carlo.
A disposizione: Puggioni, Viotti, Papp, Frey, Andreolli, Cruzado, Cofie, Guana, M. Rigoni, Moscardelli, Stoian, Samassa.

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Sneijder, Pereira; Cassano, Milito. Allenatore: Stramaccioni.
A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Samuel, Jonathan, Nagatomo, Alvarez, Mudingayi, Obi, Gargano, Livaja, Coutinho.