Il Milan e Verona senza Boateng

Nell’anticipo della 32a giornata di seria A il Milan vola a Verona per affrontare il Chievo, dopo la brutta prestazione di domenica contro la Fiorentina e la conseguente sconfitta con il sorpasso della Juventus in classifica, i rossoneri puntano ai tre punti schierando in attacco la coppia formata dall’irremovibile Ibrahimovic e il brasiliano Robinho.
I rossoneri devono fare acnora a meno di Boateng, tenuto in panchina per precauzione ma in mezzo al campo ritrovano l’olandese Van Bommel, il Chievo Verona di Di Carlo in attacco punta sul capitano Pellissier in coppia con il talento cresciuto nelle giovanili del Milan Paloschi, pronto a dar battaglia ai suoi ex compagni di squadra.
Il Milan in camionato è reduce da un pareggio e una sconfitta al contrario del Chievo Verona che arriva da una netta vittoria ai danni del Catania, Massimiliano Allegri alza il livello dell’attenzione dei suoi perchè il rischio di prendere l’inpegno sotto gamba è alto.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Andreolli, Dainelli, Sardo; Luciano, Rigoni, Bradley; Thereau; Pellissier, Paloschi.
A disp: Puggioni, Cesar, Vacek, Hetemaj, Sammarco, Cruzado, Grandolfo. All. Di Carlo.

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Zambrotta; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Emanuelson; Robinho, Ibrahimovic.
A disp: Amelia, Yepes, Gattuso, Boateng, El Shaarawy, Cassano, Maxi Lopez. All. Allegri.