Il proprietario di due appartamenti a Riano Flaminio, vicino Roma, così come riporta puntualmente l’Ansa, avrebbe negato la sua casa a nove dipendenti, tutti di origine africana, di una società di logistica nonostante questi avessero un regolare contratto d’affitto già firmato dalla loro azienda. Il caso è stato denunciato dal sindacato Usb e da due consiglieri comunali del Partito Democratico di Riano, Luigi Poeta e Luca Abbruzzetti.

Roma, proprietario dice no a 9 dipendenti africani

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, il proprietario della casa avrebbe tuonato contro il gruppo di dipendenti africani con un sonoro: “Non affitto casa a neri, andate via”.

Un episodio di razzismo assai inquietante.