Televideo Rai sabato pomeriggio ha fatto morire prematuramente l’ex capo di Stato Carlo Azeglio Ciampi, che si trova sempre ricoverato all’ospedale di Bolzano, in seguito al malore che lo aveva colpito l’11 luglio scorso fa mentre era in vacanza a Siusi con sua moglie.

Il vero e proprio coccodrillo è apparso alle 18.16 nella sezione Ultim’ora di Televideo: dopo la notizia del decesso, le informazioni sulla vita del presidente della Repubblica emerito. Dalla nascita in quel di Livorno agli anni in Banca d’Italia, poi la carica di presidente del Consiglio e il periodo al Quirinale, dopo l’elezione del 1999 al primo scrutinio. Il giorno prima della notizia di Televideo, Giorgio Napolitano era stato a Bolzano proprio in visita al suo predecessore, trovandolo meglio.

Ciampi morto Televideo

Ciampi morto Televideo

Non c’è stata alcuna rettifica da parte di Televideo. E neanche una spiegazione pubblica a quello che è successo. Probabile che, a livello interno, ci sarà invece una ramanzina a chi ha pubblicato per errore un coccodrillo che, sicuramente, è stato preparato in anticipo e che doveva rimanere sul computer invece che apparire sugli schermi di tutti gli italiani. La prognosi di Ciampi è tuttora riservata, le condizioni sono critiche, ma si notano dei miglioramenti. La fretta, a volte, è cattiva consigliera.