Lo sapevate che ci sono dei cibi che rendono gli uomini più fertili? Il segreto sta nei gusci di noci, mandorle e persino nocciole. Basta una dose di almeno 60 grammi al giorno di frutta secca a guscio che i maschi possono contare su un numero di spermatozoi superiore rispetto alla media. A dimostrarlo è uno studio presentato al Congresso dell’Eshre, la società europea di riproduzione umana ed embriologica, da Albert Salas-Huetos.

La ricerca ha coinvolto 119 giovani maschi, con un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, suddivisi in due gruppi per 14 settimane: dieta in stile occidentale, con o senza l’aggiunta di 60 grammi al giorno di frutta a guscio mista. Il risultato è stato sorprendente: chi consumava più noci era decisamente più fertile con una maggiore vitalità degli spermatozoi. Questo il commento degli autori della ricerca:

I dati ottenuti sono coerenti con i miglioramenti riscontrati in altri recenti studi che hanno valutato l’effetto di diete ricche di omega-3, antiossidanti (vitamina C ed E, selenio e zinco) e folati.

In altre parole, se volete avere un figlio, non resta che mangiare più noci anche se Salas-Huetos è molto prudente:
Non si può ancora dire [....] cambiamenti di vita come l’adozione di un modello dietetico sano possono aiutare il concepimento, e naturalmente anche alimenti come le noci sono un componente chiave di una dieta mediterranea sana.