Una bellissima storia arriva dalla Gran Bretagna dove una coppietta di fidanzati, dopo aver perso il treno alla stazione di Covent Garden a Londra, è stata aiutata da un clochard inglese che, vedendoli infreddoliti, ha prestato loro una coperta.

I due, infatti, avevano deciso di dormire su una panchina in attesa del primo treno che sarebbe partito la mattina successiva: il clochard, Joey di 22 anni, vedendoli sofferenti per il freddo, ha pensato bene di aiutarli.

Clochard presta una coperta e gli cambia la vita

Tutti e tre hanno trascorso la notte attendendo che riaprisse la metropolitana. Poi, l’indomani mattina, hanno deciso di portare con sé anche il clochard. “Le persone potrebbero pensare e dire che siamo dei pazzi” scrive la ragazza in un post pubblicato su Facebook. L’uomo presto è diventato un membro della loro famiglia: “Abbiamo cambiato il suo taglio di capelli, gli abbiamo dato un telefono, un nuovo guardaroba. Adesso va a giocare a calcio, guarda Django e gioca alla Playstation [...] Aiuta mia madre a nutrire i cavalli, gli prepariamo l’arrosto. Abbiamo fiducia in lui e lo vogliamo aiutare” ha dichiarato la donna.

Clochard accolto nella casa della coppia

“La sua storia ci ha insegnato quali sono le cose davvero importanti nella vita” ha concluso la ragazza su Facebook.