Un anno di vita per Coca-Cola Journey, il magazine digitale dell’azienda americana che ha rivoluzionato il modo di comunicare.

La ricorrenza, per la precisione, sarà il 4 dicembre, ma il primo anno di Coca-Cola Journey ha un sapore particolare, quasi magico: perché è grazie a lui che l’azienda ha saputo reinterpretare il modo di fare comunicazione, di accedere a contenuti multimediali, di parlare di prodotti ma anche di storie.

Da una comunicazione tradizionale a una in cui il racconto, lo storytelling, è diventato protagonista. E’ stato questo il viaggio di Coca-Cola Journey, che in 365 giorni di vita ha raccontato storie, mostrato video, infografiche e gallerie immagini.

Il tutto affinché Coca-Cola Journey non risultasse un semplice sito aziendale, ma uno strumento che rivoluzionasse il modo di fare comunicazione corporate (e non solo) dell’azienda e che ha risposto a una sfida oggigiorno sempre più cruciale per le imprese: diventare editori che offrono racconti e contenuti di qualità, sia branded che unbranded, utilizzando tecniche di narrazione in grado di creare un legame forte con pubblico e stakeholder.

E se è vero che tutti hanno una storia da raccontare, questo è ancor più vero per un’azienda come Coca-Cola che, all’alba dei suoi 129 anni, resta uno dei brand più riconoscibili e amati in tutto il mondo e, in Italia, si assesta al vertice nell’indice di “brand love”: “In Italia, tutto ciò ci spinge a lavorare nel pieno rispetto di questa imponente eredità – afferma Vittorio Cino, Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Coca-Cola Italiarealizzando progetti in grado di sorprendere, pur mantenendo la continuità comunicativa; nonché, dando spazio alla condivisione delle infinite storie che nascono intorno a un marchio così globale eppure così vicino a milioni di persone e con profonde radici anche nel nostro Paese. Coca-Cola Journey si pone esattamente al centro di questa strategia, come strumento chiave per amplificare gli asset aziendali e per porre l’accento sui valori portanti”.

Senza dimenticare il legame sempre più forte di Coca-Cola con i social media (da Facebook a Twitter, da Instagram a YouTube) e la stretta correlazione di Coca-Cola Journey con tutte queste piattaforme, sempre più imprescindibili per mantenere una costante condivisione socio-mediale e per supportare gli articolati progetti dei differenti marchi dell’azienda.