In Colombia è precipitato un aereo con a bordo 81 persone: era diretto verso lo scalo di Medellin. Tra i passeggeri c’era anche un’intera squadra di calcio di serie A brasiliana del Chapecoense che si stava dirigendo in Colombia per giocare la finale della Coppa Sudamericana. Lo schianto, stando a quanto trapela, forse è stato dovuto ad una perdita di carburante ed è accaduto alle 22.15 (ora locale) a Cerro Gordo, a La Union. Sul posto sono immediatamente intervenute ambulanze e vigili del fuoco ma non c’è stato niente da fare. Stando alle prime informazioni trapelate, però, ci sarebbero forse sei superstiti. Le ricerche continuano.

Sull’aereo 81 passeggeri a bordo

Dopo la notizia dello schianto, la Coppa Sudamericana è stata sospesa: sull’aereo, infatti, c’era un’intera squadra di calcio brasiliana che avrebbe preso parte alla finale. Tra le cause dell’incidente – oltre a quella della perdita di carburante – ci sarebbero anche problemi relativi all’impianto elettrico che avrebbero fatto precipitare l’aereo diretto allo scalo di Medellin. Una fine atroce per gli 81 passeggeri a bordo.

Scarsa visibilità sul luogo dello schianto dell’aereo

I soccorsi, secondo quanto riferisce la stampa locale, sarebbero difficili a causa della scarsa visibilità sul luogo dello schianto dell’aereo, nei pressi dello scalo di Medellin.