Colpisce un puma per proteggere il suo cane bassotto. È quello che è accaduto a Uclelet, nella Columbia Britannica, dove un uomo non ha tentennato nell’affrontare il selvatico felino pur di proteggere il suo adorato amico a quattro zampe.

Shawn Hanson e il suo cane Bailey, di un anno di età, si trovavano nel bel mezzo della natura, a margine di una gita di pesca. Un puma, sopraggiunto di soppiatto, ha preso il cagnolino fra le sue fauci, tentando di scappare nel limitrofo bosco. Il proprietario, per nulla spaventato, ha quindi rincorso il felino e, dopo averlo colpito, è riuscito a trarre in salvo l’animale. «Non ho mai pensato a quello che il puma avrebbe potuto farmi», ha spiegato a un’emittente TV canadese, «l’ho raggiunto alle spalle e l’ho colpito sul muso». Il puma, a quanto sembra molto magro, potrebbe essersi lanciato sul cagnolino in assenza di altre prede. Brittany Mueller, ufficiale per la conservazione delle specie locali, ha spiegato come negli ultimi tempi siano stati diversi gli avvistamenti di simili felini in zona.

Fonte: UPI