La tempesta di neve che ha colpito gli Stati Uniti ha lasciato molte metropoli ricoperte da una fitta coltre bianca. Prima fra tutte New York, con le sue grandi avenue completamente libere dal traffico, avvolte da un’atmosfera ovattata e silenziosa, davvero insolita per la città che non dorme mai. E vi è anche chi ne ha approfittato per solcarne le strade in modo del tutto originale, a bordo di uno snowboard.

Casey Neistat ha condiviso su Facebook il suo weekend di divertimenti nella Grande Mela. Snowboard ai piedi, il giovane si è destreggiato tra le strade innevate di New York, aiutato e trascinato da un SUV. Naturalmente, la città non prevede particolari pendenze come quelle tipiche della montagna, così si è reso necessario un piccolo aiuto motorizzato. Tra sciate, acrobazie e lo stupore divertito dei passanti, il filmato non è certamente passato inosservato, tanto da divenire virale in pochissimo tempo. E pare vi sia stato anche un blando supporto dalla polizia, così come riporta UPI. Avvicinato da un agente, infatti, il giovane atleta avrebbe appreso delle lamentele di alcuni passaggi, segnalazioni a cui i poliziotti non avrebbero però fatto seguito.

Fonte: UPI