Un accordo, siglato lo scorso gennaio tra la multiutility italiana A2A e l’azienda energetica Repower, consente ai clienti di quest’ultima che hanno scelto il prodotto Verde Dentro di poter ricaricare le auto elettriche in dotazione presso le infrastrutture di A2A, con il risultato di avere a disposizione una rete per il rifornimento significativamente estesa ed efficiente.

La presenza di colonnine di ricarica veloce fino a 22 kW permette ai più recenti modelli elettrici di arrivare all’80% della capacità delle batterie in 50 minuti, ma non si tratta dell’unico vantaggio, perché la collaborazione tra i due gruppi assume una notevole importanza anche nell’assicurare una piena liberà di movimento alle aziende che scelgono Verde Dentro di Repower.

Oltre a beneficiare dell’accesso alle colonnine di A2A, infatti, quanti optano per il pacchetto dell’azienda hanno a loro disposizione Palina, l’innovativa torretta per la ricarica realizzata da Repower Italia con il contributo di ABB che è già disponibile in oltre punti dislocati sul territorio italiano.

Caratterizzata da uno stile personale che la rende un oggetto d’arredo urbano perfettamente integrato con lo scenario delle moderne città, Palina è figlia di un progetto riuscito ed entro l’anno arriverà sul mercato in veste aggiornata. Lo scopo di Palina 2.0 sarà quello di garantire ai clienti Repower una velocità di ricarica ancora più alta, per rendere l’uso quotidiano di un’automobile elettrica un’esperienza piacevole e appagante, senza stress o ansie d’autonomia.

La stessa filosofia si ritrova nel pacchetto Verde Dentro, soluzione integrata di energia 100% pulita e mobilità a zero emissioni che Repower propone ai propri clienti forte della sua esperienza ultracentenaria nel settore energetico. L’azienda energetica con sede a Poschiavo, infatti, si distingue da sempre per la spiccata propensione verso la sostenibilità e un simile patrimonio si concretizza in un’offerta di qualità fondata su tecnologie all’avanguardia.

Una scelta di questo tipo si traduce in un beneficio per l’ambiente e contemporaneamente in un risparmio sulla bolletta, anche perché Repower mette a disposizione un consulente in grado di consigliare le migliori opportunità di risparmio dopo una stima dei consumi, degli eventuali sprechi e dei costi di funzionamento dell’impianto del cliente.

Alla fornitura di energia elettrica certificata (garantita da TÜV SÜD) ottenuta esclusivamente da fonti rinnovabili, Verde Dentro di Repower aggiunge la disponibilità di un veicolo elettrico a due o a quattro ruote che consente spostamenti nel pieno rispetto dell’ambiente.

Grazie a Repower, energia pulita e mobilità sostenibile sono le due facce, positive, della stessa medaglia che si fondono in un mondo di soluzioni a misura delle aziende. Per la piena soddisfazione di chi cerca il massimo dell’efficienza e mette al primo posto il rispetto per l’ambiente.

Pubbliredazionale