Pubblichiamo una serie di brevi note biografiche sui cardinali fra i quali, secondo molti esperti, sono maggiori le probabilità di trovare il successore di Benedetto XVI al soglio pontificio. Naturalmente, date le complesse e riservate procedure e tradizioni del conclave, non esiste alcun grado di certezza, e il nuovo Papa potrebbe tranquillamente essere un cardinale non compreso in questo elenco.

Gianfranco Ravasi è il presidente del Pontificio consiglio della cultura e della Pontificia commissione di archeologia sacra. E’ nato a Merate (LC) il 18 ottobre 1942. E’ stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1966.

Ha perfezionato i suoi studi alla Pontificia università gregoriana e al Pontificio istituto biblico. La sua attività di diffusione culturale è ciò che più lo contraddistingue. Ha scritto più di centocinquanta volumi, particolarmente su argomenti biblici e scientifici. Nel 2007 ha ricevuto la laurea honoris causa dall’università di Urbino in antropologia ed epistemologia delle religioni. Nel 2010 è entrato tra i soci onorari dell’Accademia delle belle arti di Brera.

Il 3 settembre 2007 è stato nominato arcivescovo titolare di Villamagna di Proconsolare e anche presidente del dicastero della Cultura e delle Commissioni per i beni culturali della Chiesa e di archeologia sacra. Il 29 settembre dello stesso anno Ravasi (foto by InfoPhoto) è stato ordinato vescovo. Ha ricevuto la porpora cardinalizia il 20 novembre 2010.

LE SCHEDE DEI FAVORITI PER IL CONCLAVE 2013

Angelo ScolaOdilo Pedro SchererAngelo BagnascoMarc OuelletPeter ErdoPeter TurksonSean Patrick O’MalleyTimothy Michael DolanLuis Antonio Gokim TagleFrancisco Robles OrtegaLeonardo SandriTarcisio Bertone.