Mai concorso fu più lungo e travagliato: le prime date fissate per la prova scritta del “concorsone” indetto dal Miur per reclutare 11.542 insegnanti, sono saltate causa maltempo previsto per i prossimi giorni.

Bloccati quindi coloro che dovevano mettersi alla prova con i test del prossimo 11 e 12 febbraio, confermata invece, almeno per ora, le date del 13 febbraio e successivi, salvo diverso avviso che verrà tempestivamente pubblicato sul sito del Ministero. In queste ore quest’ultimo sta inviando una e-mail di avviso a tutti i “rinviati”, destinati al reclutamento del personale docente di scuola dell’infanzia e primaria, con l’avviso di cancellazione dell’esame a data da destinare.

Coloro che riescono ad affrontare la prova durante questa settimana, invece, sono destinati al personale docente nella secondaria di primo e secondo grado relative alle varie classi di concorso con sessioni al mattino e al pomeriggio.

photo credit: bass_nroll via photopin cc