Le temperature dell’inverno si fanno sempre più rigide, tanto da congelare un’intera cascata. È quello che è successo ad Hayfield, nel Regno Unito, dove una cascata naturale alta ben 100 metri si è completamente trasformata in ghiaccio. A scoprirla uno scalatole, il quale ha abbandonato l’impresa date le condizioni non favorevoli.

Will Flanagan stava esplorando la valle nei pressi della Kinder Downfall, una cascata da 100 metri del Derbyshire, pronto per effettuare una scalata. Giunto sul posto, però, ha trovato l’acqua completamente ghiacciata, per via di temperature sotto lo zero protratte per molte giornate consecutive. Lo scalatore, giunto sul posto di primissima mattina proprio per verificare l’eventuale presenza di ghiaccio, ha spiegato come l’acqua sia tornata lentamente a fluire con l’arrivo dei primi raggi di sole. «Sebbene avessi con me le corde – spiega – il ghiaccio non sarebbe stato sufficientemente stabile per sorreggermi. [...] Allo stesso tempo, è stato uno spettacolo meraviglioso e una delle camminate più estreme che io abbia mai fatto».

Fonte: UPI