Il congresso di Assoporti a Cagliari è ormai alle porte e i presidenti delle quindici autorià portuali italiane, insieme con Francesco Neri, di Assoporti, si incontrano a Cagliari per definirne l’organizzazione.

La riunione è avvenuta a T Hotel della città ed è proseguita al Terminal Crociere del Molo Ichnusa.

L’ordine del giorno ha visto due punti principali, da una parte il nuovo corso di Assoporti e la successiva elezione del suo presidente, dall’altro un nuovo programma di proposte da mostrare al Governo cui obiettivo è dimostrare l’importanza degli scali italiani a livello internazionale e per lo sviluppo del paese stesso.

Presenti in occasione di questo incontro, oltre ovviamente a Francesco Neri di Assoporti, anche  Pasqualino Monti, presidente dell’Authority di Civitavecchia, Giovanni Grimaldi, autorità di Gioia Tauro, Aldo Garozzo autorità di Augusta, Franco Mariani autorità di Bari Cristoforo Canavese autorità di Savona, Antonio Bevilacqua autorità di Palermo, Luigi Merlo autorità di Genova, Luciano Canepa autorità di Ancona, Marina Monassi autorità di Trieste, Giovanni Lorenzo Forcieri autorità di La Spezia, Paolo Piro autorità di Olbia, Luciano Dassatti autorità di Napoli, Galliano Di Marco autorità di Ravenna e Paolo Costa autorità di Venezia.