Una coppia di francesi è morta a seguito di una rovinosa caduta dalle mura di un castello in Francia. Gli amanti stavano facendo sesso sulle mura del castello quando qualcosa è andato storto. Probabilmente, nella foga della passione, i due hanno perso l’equilibrio e sono precipitati al suolo, riportando nell’impatto ferite mortali.

L’episodio è avvenuto nell’arcipelago di Chausey, nel Canale della Manica, a largo delle coste della Normandia. I due si trovavano in visita alle Fortificazioni di Vauban, patrimonio dell’Umanità Unesco. Le autorità locali hanno ritrovato uno dei due corpi alla base delle fondamenta delle mura, l’altro cadavere è stato invece rinvenuto nell’acqua del fossato, alta un metro e cinquanta, non molto distante.

Yann Le Guen del commissariato di Granville spiega che entrambi i corpi rinvenuti erano nudi. Questo dettaglio ha fatto subito sorgere il sospetto negli investigatori di una caduta accidentale durante un amplesso sulle mura.

La scoperta dei due corpi senza vita dei turisti è stata effettuata giovedì mattina. La caduta potrebbe essere avvenuta nella notte tra mercoledì e giovedì. Stando alla prima ricostruzione dell’accaduto i due sarebbero caduti dal tetto del forte Vauban.

Coppia di amanti ritrovata morta in Francia: identificati i cadaveri

Da una prima analisi dei cadaveri è emerso che i due sono precipitati al suolo proprio nel mezzo dell’amplesso. Gli inquirenti sono riusciti a risalire all’identità dei cadaveri. Uno dei corpi appartiene a un uomo di Granville che lavorava per la stagione estiva in un locale della zona, a Chausey, mentre l’altro è di un’infermiera originaria della Manica. Tutti e due erano sulla trentina.

La stampa locale riferisce che la pista privilegiata dagli inquirenti è quella di una caduta accidentale o di uno scherzo finito male. I due si erano allontanati per andare a comprare delle sigarette e non sono più tornati. Lungo il percorso si sarebbero appartati per fare sesso. Gli investigatori stanno esaminando tutti gli elementi per ricostruire con precisione le ultime ore di vita dei due giovani amanti. L’inchiesta è coordinata dalla procura di Coutances.