Cory Monteith, la star della famosa serie tv Glee trovata senza vita nel Pacific Rim Hotel di Vancouver, in Canada.

La morte di Monteith, 31 anni, è stata confermata dalla polizia che non ha ancora specificato le cause del decesso, al momento della morte il giovane attore pare si trovasse da solo.

Cory Monteith, è noto principalmente per il ruolo di Finn Hudson nella serie televisiva “Glee”. Recentemente aveva parlato dei suoi problemi di dipendenza da droghe e alcol fin dall’adolescenza. Secondo la stampa aveva avuto una ricaduta all’inizio di quest’anno, poi ricoverato in riabilitazione.

La polizia di Vancouver non ha confermato ancora se ci fossero sostanze nella sua stanza.

Da fine gennaio 2012 aveva ufficializzato la sua relazione con la co-star di Glee Lea Michele.