Il campione olimpico Usain Bolt, l’uomo più veloce del pianeta, potrebbe ben presto doversi confrontare con un agguerrito rivale. Non per una sfida nei 100 metri, però, non almeno nel senso classico del termine. Un giovane ventiquattrenne cinese, infatti, ha raggiunto il record mondiale di corsa sui 50 metri. Il tutto, impiegando unicamente la forza delle proprie braccia.

Il Guinness dei Primati riunisce da sempre gli individui più valorosi e forzuti del globo, ma anche particolarità e stranezze tra le più variegate. Fra queste, può essere certamente inclusa l’impresa di Zhang Shuang, un ventiquattrenne cinese capace di strappare un record singolare di corsa sui 50 metri. Anziché spingersi con le gambe, infatti, il giovane si sostiene con la forza delle braccia e, non contento, stringe fra le gambe una palla da calcio. L’impresa, testimoniata dal Telegraph ed entrata ufficialmente nel record mondiale, è valsa al ragazzo il titolo di “Usain Bolt sulle mani”. Di seguito, il sorprendente video della conquista del primato.