Nonostante il vento stia rallentando le operazioni di attracco, la grande manovra di traino della Costa Concordia verso il molo di Prà-Voltri del porto di Genova procede senza eccessivi problemi. L’ingresso del relitto nel porto, secondo quanto ha comunicato il ministro dell’ambiente Gianluca Galletti, è stimato per la tarda mattinata. A metà pomeriggio le operazioni dovrebbero concludersi.

Poiché il recupero di uno scafo di tali dimensioni non è mai avvenuto prima, l’attenzione del mondo è tutta puntata verso la costa di Genova. I sempre presenti social network sono uno degli strumenti principali di diffusione instantanea delle informazioni, particolarmente Twitter. Media professionali e normali utenti privati stanno riprendendo il gigantesco relitto da tutte le posizioni, com’è possibile vedere nella gallery qui sotto.

I commenti degli utenti del cinguettio sono prevalentemente sulla meraviglia per questa enorme e complessa operazione. Ma molti pongono l’attenzione sul fatto che ciò non deve far dimenticare le 32 persone morte a causa del naufragio avvenuto il 13 gennaio 2012 vicino alla costa dell’isola del Giglio. Tra essi si nota il tweet dell’ex calciatore Franco Baresi, il grande difensore del Milan: “E’ stata fatta una grande impresa #CostaConcordia senza mai dimenticare…“, scrive appunto l’indimenticato campione. Altri utenti puntano l’accento sugli eccessivi toni entusiastici per qualcosa che non è altro che l’epilogo di una grande tragedia. Qui sotto il flusso dei commenti Twitter.